WorkInProgress per il nuovo Beryl-settings-manager

beryl.pngLa comunita’ ed il team di sviluppo Beryl non e’ stata certo con le mani in mano durante queste vacanze natalizie, leggo oggi sul loro blog che sta’ piano piano prendendo forma quel che sara’ il nuovo Beryl-setting-manager. Molti dei detrattori di beryl si lamentano del fatto che la sua interfaccia di configurazione sia troppo complessa ed incasinata, in parte hanno ragione, difatti anche secondo me sull’attuale sistema di configurazione c’e’ molto da lavorare, di questo pero’ non mi sono mai lamentato perche’ e’ ovvio che in un programma in via di sviluppo nulla e’ perfetto, ma tutto e’ migliorabile. Diciamo la verita’ abbellire un’ interfaccia e’ una delle cose che vengono sistemate per ultime, sono altri i punti su cui focalizzare gli sforzi quando un progetto e’ ancora giovane come beryl(e anche compiz). Ormai pero’ beryl con la versione 0.1.5 e’ entrato in freeze e quindi ora si cerchera’ di rendere il codice il migliore possibile per la major relase 0.2 senza aggiungiere nuove features. In questo momento di “messa a punto”, le idee per nuove migliorie da introdurre su future relase non mancano ed ecco qunindi che spunta fuori questa che potrebbe essere la nuova versione del nostro “pazzo”(ma ricordo perfettamente funzionante ed efficace) beryl configurator.

Questo e’ l’attuale Beryl-settings-manager:

schermata-beryl-settings-manager-015-svn.png

Come potete notare gia’ in quest’ ultima versione sono state apportate delle modifiche( delle quali parla abbondantemente imu in questo post) per renderlo molto piu’ ordinato ed accessibile, queste migliorie pero’ non hanno soddisfatto abbastanza gli sviluppatori (ed anche me) quindi prendendo spunto dalla comunita’ che gira attorno a questo progetto (il progetto Beryl ama molto lo scambio di idee con gli utenti, sarebbe bello se anche compiz facesse altrettanto) si e’ deciso di ridisegnare completamente l’interfaccia e quanto segue e’ il primo risultato:

bsmpp6thumb.png

Come potete vedere il desing e’ completamente rinnovato, reso piu’ semplice ed intuitivo con un gran uso di icone in bella vista per le categorie principali. Ovviamente c’e’ ancora molto lavoro da fare, ma come inizio direi che non e’ male.

Lo shot sopra e’ quello linkato ufficialmente dal blog di beryl, sono riuscito a “rubare” qualche altra immagine che potrebbe dare l’idea di quel che sara’ il risultato ma non assicuro nulla.
ImageImage

ImageImage

Come potete vedere ci sono tre versioni di quello che potrebbe essere il layout finale.

Se siete interessati e volete esprimere le vostre idee al team di sviluppo potete fare un giro sul forum di beryl, a questo indirizzo ha preso il via il nuovo progetto d’interfaccia.

A questo indirizzo invece potete vedere come probabilmente ha preso forma l’idea di questa nuova gui

4 risposte a WorkInProgress per il nuovo Beryl-settings-manager

  1. viger scrive:

    Dai su, che se continua così lo userò anche io, il cubo nel pc!!

    Ciao😉

  2. Raideiin scrive:

    Si speriamo proprio che beryl migliori sul piano della stabilità e dell’usabilità. In questi giorni sto avendo una voglia pazzesca di riprovarlo nonostante sia un utente soddisfatto del mio copiz, pulito ed affidabile.

  3. netjack scrive:

    @Raideiin
    Sinceramente non capisco chi ti abbia detto o dove tu abbia visto questa instabilita’ da parte di beryl. Premesso che io uso da ormai qualche tempo la versione svn diligentemente pacchettizata da trevino, la mia esperienza e’ tutt’ altro che instabile e inusabile. Trovo ormai che beryl nella sua versione 0.1.5 abbia raggiunto un discreto stato di “forma” e per quel che riguarda la stabilita’ mi ha dato di sicuro molte piu’ rogne firefox 2 che beryl (sfortunatamente aggiungo visto l’importanza del primo rispetto al secondo), detto questo aggiungo che il progetto dopo il fork da compiz e’ andato sempre migliorato e quelle che potevano essere imperfezioni giovanili piano piano vanno scoparendo come ci si aspetta da un progetto che puo’ vantare una serie di seguaci fortemente attivi nello sviluppo e cosi’ aperti a critiche e migliorie.
    Per quel che riguarda l’usabilita’ ti assicuro che se deciderai di provare beryl non ne rimarrai deluso, ovviamente tutto dipende da quello che vuoi, sinceramente io ho editato la mia configurazione tempo fa in modo che rispecchiasse il mio gusto e da allora nonostante i continui upgrade non ho mai avuto bisogno di risistemarla, questo per dirti che le impostazioni di default(molto migliorate nel tempo) hanno poca importanza quando ti viene data la possibilita’ di modificarle in ogni particolare grazie ad un tool non perfetto ma decisamente molto potente(leggi beryl-settings-manager).Se sono le impostazioni di default che ti preoccupano, posso consigliarti di non perderci il sonno perche’ come ho gia’ detto anche in altri lidi: se mai beryl verra scelto come desktop effect manager predefinito da qualche distro, questa si preoccupera’ anche di configurarlo secondo il senso estetico che la contradistigue, un po’ come succede con i temi per le icone le gtk le qt o altro.

    Concludo ringraziandoti per il commento e spero di rivederti presto da queste parti

    P.S. toglimi una curiosita’ cosa usi per configurare le opzioni del tuo compiz? e che versione usi di compiz?

  4. pariko scrive:

    ciao espertissimi del mitico beryl…ho un problemino!il mio nuovo beryl andava una meraviglia…fino a sta mattina quando ho pensato bene,forse xkè ancora un pò rinko,di fare un bel dist-upgrade….risultato?avvia la sessione xgl ma dell’effetto beryl nada…riesco a gestire tutto da emerald ai temi ma i miei amati cubi non tornano più…ke sarà mai successo?HELP!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: