Gnome-format: Gfloppy si rinnova e si reinventa

gnome2-logo-128.pngDalle “ceneri” di Gfloppy ecco che nasce (soprattutto grazie ad un invito lanciato da Emanuele Bassi) Gnome-format un’ utility che sara’ in grado di formattare qualsiasi tipo di supporto removibile.

Ecco un disegnino🙂

gnome-format (fs type selection)

Un grazie a Paul Betts e Riccardo Setti che hanno raccolto l’ invito di Emanuele.

Fonte: http://www.barisione.org/

8 risposte a Gnome-format: Gfloppy si rinnova e si reinventa

  1. johnny scrive:

    Ottima idea, allora aspettiamo con impazienza!😉

  2. Daniele Medri scrive:

    ha ragione freedreamer, “era ora”. Siamo nel 2007 e ancora non c’era una utility grafica per “formattare dischi di varia natura”. La struttura HAL sembra consolidarsi e crescere ogni giorno di più: ho recentemente letto che integreranno anche il probing per scanner (usato da SANE) in modo da essere utilizzabile con Flegita.

  3. Emmanuele scrive:

    daniele: purtroppo, ad HAL manca la possibilità di formattare (e di partizionare); la questione era stata aperta un anno e mezzo fa, ma purtroppo nessuno è riuscito fino ad ora a risolverla, specie per i potenziali problemi di sicurezza in un ambiente non-desktop (quali utenti possono formattare? e cosa possono formattare?). spero che gnome-formatter riapra il discorso sulla lista di sviluppo di HAL.

  4. Daniele Medri scrive:

    emanuele: oltre alla rilevazione dei supporti vari (dischi, usb, ecc.) che si può delegare ad HAL, perché accollargli anche partizionamento/formattazione? Pensi che sia assolutamente necessario farlo?

  5. Emmanuele scrive:

    @daniele: perché HAL permette di gestire le policy di sicurezza, cosa che altrimenti ogni applicazione deve fare per sé (e se devo gestire un deployment di un migliaio di macchine può rappresentare un problema, ad esempio). un sistemista (o un utente) può permettere a un gruppo di utenti la formattazione, oppure inibirla a un altro gruppo. HAL serve anche a questo, quindi ha perfettamente senso che se ne occupi.

  6. Daniele Medri scrive:

    …e sia allora!🙂

  7. netjack scrive:

    @Emanuele
    Grazie mille per il tuo contributo tecnico

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: